Sceratrice solare autocostruita – aggiornamenti

Direi che il risultato dato dalla sceratrice artigianale autocostruita non è buono…..ma ottimo!

 

Ecco il primo lingotto….lingotto cera DSC_0144 osisil peso è di circa 120 g quindi le api per costruire un favo costituito da un peso di cera simile hanno consumato e quindi impiegato circa UN KILO di miele…..lavoratrici instancabili….

Ovviamente ha voluto partecipare all’evento Osiride -qui in foto- che ringrazio per il suo supporto tecnico morale mentre il sottoscritto si faceva il **** per la costruzione e messa a punto della sceratrice….

IMG1560

PS: ehi dottò hai visto che lingotto? Se lo portiamo a Draghi dici che ce lo monetizza???

Annunci

2 pensieri su “Sceratrice solare autocostruita – aggiornamenti

  1. Ciao Luca, le api per costruire quel favo avevano a disposizione il foglio certo o no…. Se si al conteggio dei 120 g devi togliere 100 g di foglio cereo per un totale di 20 g costruiti dalle api…per un consumo di 200 g di miele per costruire il favo

  2. Ciao Giuseppe e grazie per il commento.
    Mi pare si trattasse di un favo vuoto quindi senza cereo (li inserisco a marzo aprile per far sfogare le ceraiole e la deposizione di fuchi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...