Una giornata decisamente primaverile

Temperature praticamente primaverili consentono alle api di uscire nelle ore più calde – oggi verso l’una sotto il sole c’erano quasi 20°C – , e consentono a chi le vede di godersi uno strepitoso spettacolo. Immaginate migliaia e migliaia di api che escono, rientrano, stazionano, decollano e atterrano di fronte alle loro casette, per un attimo sono entrato in “fobiasciamatoria”.

Chi esce per la prima volta e chi per l’ultima, chi torna a casa con i primi bottini nettariferi o chi ancora porta dei “valigioni” di polline per la nuova covata, rientrando freneticamente per avvertire tutte le sorelle delle profumate e dolci scoperte…

Tornando verso casa e immaginando lo scenario che avrei trovato, ho preparato la mia bella Nikon e sono venute fuori un bel pò di foto (ringrazio find’ora anche la collaboratrice pelosa Osiride per l’aiuto simpatico, di cui presto avremo una diapositiva…) e anche un video che poi monterò con un bel sottofondo musicale (ho provato a commentare a mo’ di naturalista provetto, ma vi assicuro che la mia voce nasale stona con il panorama…^_^),

non so se userò qualcosa di Chopin, Beethoven o Listz,… mah vedrò!

…ho deciso, vada per Debussy!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...